Bernard vuole l’Italia: Inter interessata, ma ora…

0

L’Inter è alla ricerca dei rinforzi giusti in vista della prossima stagione e sta sondando in particolar modo il mercato degli svincolati con diversi nomi sul taccuino di Ausilio, tra cui anche Bernard.

Bernard si propone alle big d’Italia

Mai come quest’anno, il mercato degli svincolati è molto florido. Il Milan ha già impostato alcune operazioni, come ad esempio l’acquisto di Reina. L’Inter ha diversi desideri e la Juventus è sempre concentrata su Emre Can. Da alcune settimane, attraverso alcuni intermediari, il brasiliano, Bernard in scadenza di contratto con lo Shakhtar si è proposto alle big italiane. Il trequartista cresciuto nell’atletico Mineiro, ha fatto vedere ottime cose nella sua esperienza in Ucraina ed ora gradirebbe un’esperienza in Italia. Per questo motivo ha sondato anche i top club italiani.

L’Inter frena sulle cifre

Bernard si è proposto alla Juventus che però ad oggi ha risposto in maniera piuttosto fredda. La Vecchia signora ha altri obiettivi, legati a caratteristiche e necessità. Il club piemontese non ha intenzione di comprare tanto per, ma soltanto per rinforzarsi al meglio con i nomi giusti. Per l’Inter, invece il discorso è molto diverso, in quanto il giocatore è in scadenza con lo Shakhtar, e si libera dunque a parametro zero. Inoltre continua a rifiutare il rinnovo per cui i nerazzurri si sono interessati molto. Fin qui però, la Beneamata, non ha proceduto ad intavolare una vera e propria trattativa, in quanto le cifre richieste (3.5 milioni più bonus) ed il carattere del giocatore, spesso discontinuo, non convincono del tutto i nerazzurri. Le priorità sono De Vrij e Asamoah mentre Bernard non essendo la prima scelta resta in stand-by. L’Inter, dunque, nonostante altri club pronti ad acquistare il brasiliano, prende tempo, ma il ragazzo vuole l’Italia che ad oggi è più un sogno che una concreta possibilità.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.