Dalbert, il terzino sinistro spezzerà la maledizione dell’Inter?

0

Dalbert, finalmente il nome giusto?

Dalbert è il nuovo terzino sinistro dell’Inter. In quella fascia si sono avvicendati molti giocatori che hanno patito quel ruolo: da Georgatos a Gresko, da Brechet a Pereira, per finire a Dodò e a Nagatomo. Giocatori che non hanno reso come ci si attendeva.

Da anni l’Inter fa fatica a trovare il giocatore che faccia la differenza a sinistra. La maledizione cominciò quando nel 1996 i nerazzurri puntarono su Pistone lasciando partire Roberto Carlos. Da quel momento il club meneghino non ha più avuto un terzino degno di nota, di caratura internazionale. Solo Maxwell e Chivu sono stati accettabili, con quest’ultimo riadattato al ruolo.

Spalletti e Sabatini puntano su Dalberto Carlos

Spalletti, Ausilio e Sabatini hanno scelto di cambiare rotta per un giocatore che potrebbe ricordare Roberto Carlos: brasiliano, protagonista di un exploit del Nizza. Il terzino rispetto al connazionale più famoso ex Real Madrid è meno esplosivo e più attento alla fase difensiva.

Il giocatore conosce il calcio europeo dal 2013 giocando prima in Portogallo, poi in Francia e ora in Serie A. L‘Inter si augura che il cerchio possa chiudersi, partendo da un brasiliano nel 1996 e arrivando a un brasiliano 21 anni dopo. Il primo test domenica sera contro la Fiorentina.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.