Esclusiva MI – Inter-Cancelo, riscatto in pericolo e piccolo retroscena…

0

Situazione sul riscatto di Joao Cancelo

Ci ha messo tre mesi anche a causa di un piccolo infortunio, ma alla fine Joao Cancelo e’ diventato il padrone della fascia destra. All’Inter un difensore cosi forte sulla fascia non lo vedevamo dai tempi di Maicon.

Il terzino portoghese e’ arrivato in prestito con diritto di riscatto in nerazzurro dal Valencia ad una cifra fissata a 35 mln di euro in un’operazione legata molta a quella di Kondogbia che ha fatto il percorso inverso ad un prezzo fissato a 25 milioni, pero’ pagabili in 4 rate.

Riscatto ancora incerto

Ad oggi il riscatto di Cancelo sembra una vera e propia priorita’ in casa Inter, anche se non e’ cosi scontato. Ad oggi il vero problema dell’Inter e’ che il riscatto sarebbe da esercitare entro il 30 giugno, stessa data entro la quale i nerazzurri dovranno presentare il bilancio in parita’ all’Uefa.

Da quando risulta alla nostra redazione Piero Ausilio starebbe chiedendo al Valencia di poter esercitare il riscatto dopo il 30 giugno, cosa che al Valencia non sta affatto bene. Infatti, visto il rendimento attuale del portoghese il Valencia potrebbe in caso di non riscattato da parte dell’Inter venderlo ad una cifra molto piu’ alta dei 35 milioni pattuiti con i nerazzurri.

Ad oggi il riscatto di Cancelo passa dalla Champions, quella sarebbe anche importante per la volonta’ del ragazzo ancora non del tutto innamorato del mondo inter, sopratutto per i primi mesi passati in panchina.

 

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.