Esclusiva MI: Inter-Schick affare fatto, Sabatini passa la palla all’attaccante. Sarà lui a decidere quando trasferirsi

0

Nerazzurri lasciano la scelta all’attaccante che sarà nerazzurro subito o tra un anno

L’Inter si è assicurata le prestazioni di Patrick Schick per i prossimi anni, i nerazzurri dopo aver raggiunto un’intesa venti giorni fa con la Sampdoria hanno trovato un accordo anche col giocatore nelle ultime ore. L’affare costerà 30 milioni di euro di cartellino, al ceco andrà invece un ingaggio da 2 milioni di euro più bonus a salire per i prossimi 5 anni.

L’ultimo nodo da risolvere ora riguarderà le tempistiche. Schick tra domani e dopodomani si sottoporrà a nuovi controlli medici a Roma per capire se il problema riscontrato alle visite mediche con la Juventus è superato. In caso di esito positivo il trasferimento potrà acquistare i crismi dell’ufficialità.

L’Inter lascerà quindi, se tutto andrà per il verso giusto, la scelta al giocatore su quando sbarcare a Milano. Da subito o la prossima estate dopo un’altra stagione alla Sampdoria. In entrambi i casi il club di Suning asseconderà Schick che potrebbe optare per far subito il grande passo oppure temporeggiare un attimo e rientrare per gradi restando a Genova.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.