Esclusiva MI: Inter, Southampton e Boca in corsa per Gaitan, l’Atletico Madrid detta le sue condizioni

0

L’argentino è l’ultima idea per l’attacco di Sabatini

E’ Nico Gaitan l’ultima idea di Walter Sabatini e Piero Ausilio per rinforzare l’Inter nella sessione invernale di trasferimenti, in corso. L’argentino lascerà certamente l’Atletico Madrid entro fine gennaio, per i nerazzurri non è una prima scelta ma un’opportunità da poter cogliere in caso di naufragio delle trattative principali.

In questo momento il club più vicino ad assicurarsi il 29enne di Simeone è il Southampton, disposto a prelevarlo per 15 milioni di euro a titolo definito. L’ex Benfica però sta temporeggiando prima di dire si agli inglesi per aspettare proposte più lusinghiere.

Tra queste appunto quella potenziale dell’Inter o in alternativa del Boca. La squadra di Buenos Aires però può prelevarlo solo in prestito secco con ingaggio pagato solo in parte, condizioni poco gradite all’Atletico Madrid queste.

Per quanto riguarda invece l’Inter al momento una proposta ufficiale ancora non c’è stata. Come detto Gaitan non è una prima scelta ma potrebbe diventarlo tra qualche giorno nel momento in cui venissero a cadere piste ancora prioritarie, quella che porta a Deulofeu su tutte. I nerazzurri, come risaputo, non possono spingersi oltre un’offerta di prestito con diritto di riscatto. Condizioni non entusiasmanti ma che a Madrid non scarterebbero a priori, questo perché il giocatore è totalmente fuori dal progetto di Simeone.

Insomma la pista Gaitan-Inter non si infiammerà nelle prossime ore ma solo tra qualche giorno di fronte ad altre situazione se non dovessero incastrarsi. A quel punto non sarebbe nemmeno da escludere uno scambio di esuberi Milano su Madrid tra il nazionale argentino e Joao Mario.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.