Esclusiva MI: Svolta stadio per l’Inter, il 5 febbraio Suning presenterà il suo (doppio) progetto

0

Suning ha fretta, nerazzurri pronti a procedere per la loro strada

La svolta è vicina, forse, per quanto riguarda la vicenda stadio per l’Inter targata Suning, meno di un mese ed una schiarita sulla questione ci sarà. Il 5 febbraio, infatti, è in programma un incontro tra i rappresentati del comune di Milano, l’Inter ed il Milan.

I nerazzurri avanzeranno, per l’ennesima volta, la richiesta di modernizzare San Siro e renderlo uno stadio vivibile oltre il momento unico della partita. Chiederanno quindi al comune il via libera per farlo ed al Milan la disponibilità a procedere in questo assieme. In caso di nuovi intoppi per questa strada, causati da entrambe le parti o da una sola delle due, allora la società di proprietà Suning passerà al piano B.

La famiglia Zhang ha pronta l’alternativa a San Siro, un progetto di 18 mesi per la costruzione di uno stadio tutto per l’Inter estremamente moderno che sarebbe affidato alla stessa azienda che ha appena tirato su il nuovo impianto che ospiterà a Londra il Tottenham.

Pochi giorni insomma e sapremo, l’Inter vuole mettersi al passo delle grandi d’Europa anche sul fronte stadio. Che questo resti San Siro o meno.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.