Inter: senza Champions, Spalletti fa le valige e saluta?

0

Il futuro del tecnico, Luciano Spalletti, sulla panchina dell’Inter, non è poi così solido come potrebbe sembrare. Senza Champions, infatti, il rischio è che l’allenatore toscano vada via.

Suning non cambia strategia

Situazione un  po’ agitata in casa Inter. La società non ha affatto apprezzato le dichiarazioni di Spalletti, il quale nel post partita di Inter-Napoli, ha detto che non hanno tutta la qualità di cui si fa un gran parlare. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, queste dichiarazioni rischiano di portare scorie nello spogliatoio che si è sentito attaccato, anche se in realtà l’attacco era probabilmente rivolto alla società. Suning però, non ha nessuna intenzione di cambiare strategia a fine stagione. Con o senza la Champions, il patron nerazzurro non farà nessun sacrificio per rinforzare la squadra. Certo occorre una certa rifondazione per poter avvicinare l’Inter, alla Juventus, al Napoli e anche alla Roma. A maggio scorso, quando Spalletti è stato preso per guidare i nerazzurri, la società aveva fatto promesse diverse. Poi però tutto è cambiato sia per il tecnico di Certaldo che per il direttore dell’area tecnica, Sabatini.

Spalletti via senza Champions?

Come riporta Il Corriere dello Sport nell’edizione odierna, la partita di domenica con la Sampdoria, potrebbe essere uno spartiacque per il futuro del mister. La posizione di Spalletti è solida, nonostante, l’anno scorso Suning, ha cambiato ben 5 allenatori, passando da Mancini a De Boer, a Vecchi, a Pioli e poi nuovamente a Vecchi. L’Inter di questa stagione, anche per merito del tecnico toscano, ha fatto più di quanto potesse per qualità della rosa e reali possibilità. Le dichiarazioni del tecnico nerazzurro, hanno ricordato quelle di Mancini che poi arrivò a scontrarsi con la società. Se Spalletti centra l’obiettivo Champions ne uscirà rinforzato vista la scarsa qualità della rosa e averlo fatto notare non è un caso. In caso contrario, il futuro sarà tutto da scrivere nonostante il contratto scada nel 2019.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.