Inter-Psv, Spalletti col dubbio a centrocampo: chi sceglierà?

0

L’Inter questa sera affronterà il Psv Eindhoven nell’ultima giornata della fase a gironi di Champions League e Spalletti è impegnato a scegliere la migliore formazione possibile, ma deve sciogliere alcuni dubbi a centrocampo.

Problemi a centrocampo tra infortuni ed assenze in lista Champions

L’Inter, stasera affronterà una partita molto delicata contro il Psv Eindhoven e tutti speriamo che i nerazzurri passino il turno, ma purtroppo Spalletti dovrà fare quasi un miracolo per mettere in campo una buona formazione. I problemi ci sono a centrocampo, punto nevralgico del campo di gioco dove ci sono pochissimi giocatori a disposizione. Vecino è infortunato e Nainggolan non è al meglio, inoltre Gagliardini e Joao Mario non sono stati inseriti nella lista Champions. A questo punto restano solo Borja Valero e Brozovic per cui il tecnico interista dovrà inventarsi qualcosa.

Quattro opzioni diverse per Spalletti

Spalletti, dunque, dovrà fare fronte alla mancanza di giocatori a centrocampo e per questo motivo ha varato quattro opzioni differenti tra cui scegliere. La prima di queste prevede la conferma del 4-3-3 con un giocatore tra Asamoah, Perisic e Candreva adattato a sostituire Vecino. La seconda invece, sarebbe rischiare Nainggolan che non è ancora del tutto recuperato. La terza possibilità è provare un 4-2-3-1 con un trequartista atipico, ruolo che potrebbe essere affidato a Keita o Candreva. L’ultima, invece, prevede le due punte. Quest’ultima opzione è improbabile, in quanto Borja Valero e Brozovic resterebbero troppo soli a fare filtro. Anche vedere Nainggolan dal 1′ appare piuttosto difficile. Decisamente più probabile un avanzamento di Asamoah con D’ambrosio spostato a sinistra e Vrsaljko a destra oppure un 4-2-3-1 con Keita o Candreva alle spalle di Icardi. Spalletti medita sul da farsi. Cosa sceglierà?

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.