Inter – Spalletti vuole Pellegrini, Lamela e la Champions

L'Inter ha messo nel mirino Lorenzo Pellegrini della Roma, molto apprezzato da Spalletti. Per l'attacco torna di moda Erik Lamela.

0

Da come riporta Goal.Com sembra essere Lorenzo Pellegrini della Roma il prossimo obbiettivo nero azzurro, molto apprezzato da Spalletti. Per l’attacco torna di moda Erik Lamela.

La corsa per la Champions League è più viva che mai per l’Inter, reduce dal pari arrivato nel derby contro il Milan: l’obiettivo è conservare il quarto posto fino alla fine, salvaguardarlo dagli attacchi di Lazio e Milan che non mollano di un centimetro.

L’accesso alla massima competizione europea porterebbe denaro fresco nelle casse nerazzurre, oltre al prestigio che ne deriva: con una Champions da giocare, l’Inter tornerebbe ad essere appetibile sul mercato anche per gran parte dei giocatori.

Uno di questi è Lorenzo Pellegrini che alla Roma sta vivendo la stagione della sua consacrazione: come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, lo sponsor migliore dell’ex Sassuolo sarebbe proprio Luciano Spalletti, rimasto folgorato dalle sue qualità in mezzo al campo, e anche il ds Piero Ausilio avrebbe dato il suo assenso all’operazione

Un obiettivo per nulla irrealizzabile, soprattutto per costo: attualmente Pellegrini sarebbe acquistabile versando i 25 milioni della clausola presente sul suo contratto con i giallo rossi, anche se a breve potrebbero servirne 30 non appena supererà le 25 presenze da 45′ (siamo a 21).

L’Inter dovrà fare i conti anche con la Juventus, da tempo sulle tracce del talento classe 1996 ma alle prese con la trattativa per Emre Can che potrebbe ‘distrarre’. E bisognerà guardarsi le spalle anche dal PSG.

Sembra essersi arenata invece la trattativa per Bernard che in estate si svincolerà dallo Shakhtar Donetsk: i dirigenti interisti hanno ritenuto troppo elevate le richieste contrattuali del brasiliano, peraltro extracomunitario, e dei suoi agenti in merito alle commissioni.

Spalletti chiederà anche un esterno d’attacco per la fascia destra, capace di offrire un buon contributo realizzativo: come riportato da ‘Tuttosport‘, torna di moda il profilo di Erik Lamela, già seguito in passato.

L’argentino è tornato a novembre dopo un lunghissimo infortunio che gli ha fatto perdere il posto da titolare al Tottenham, motivo che potrebbe risultare decisivo per convincersi di un trasferimento a Milano. Ausilio è rimasto impressionato anche da Marlos dello Shakhtar, autore di 17 goal stagionali e dalla grande esperienza europea.

Intanto Candreva potrebbe rinnovare di un anno il contratto in scadenza nel 2020: una mossa utile per abbassare l’ammortamento annuale nell’esercizio valido per la stagione in corso.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.