Juventus-Inter, le pagelle: molto bene Handanovic e i centrali, male invece…

0

Le pagelle

Finisce 0-0 l’attesissimo derby d’Italia fra Juventus ed Inter. Ecco le pagelle dei nerazzurri:

Handanovic 7: ad inizio gara compie una’ottima parata su Mandzukic. Nella ripresa un’altra bella parata su una deviazione di Perisic.

D’Ambrosio 5,5: soffre molto Mandzukic dalla sua parte, solo una volta riesce a chiudere con un bel colpo di testa.

Skriniar 7: era la prova di maturità questa sera per lui: ne esce benissimo. Insieme a Miranda riesce ad arginare completamente Higuain.

Miranda 7: salva un pallone diretto verso il palo dopo un colpo di testa di Mandzukic. Su Higuain si fa sempre trovare pronto. Attento in chiusura.

Santon 5,5: contiene discretamente Cuadrado, ma in fase di spinta è praticamente inesistente. Si fa male per fermare con un fallaccio lo stesso Cuadrado.

Vecino 6: ottimo in fase di interdizione, meno in quella offensiva. Nel complesso una prova sufficiente.

Borja Valero 6,5: è l’uomo che tocca più palloni, come sempre il cervello nerazzurro. Ordinato e pulito nella manovra.

Candreva 5,5: non si vede molto, esce a metà del secondo tempo senza aver inciso.

Brozovic 5,5: uno dei meno incisivi. Mezzo voto in più perché nelle ripresa è l’unico a provarci.

Perisic 5,5: sbaglia quasi tutti i palloni che gli capitano tra i piedi, si fa anche ammonire. Primo tempo disastroso. Nel secondo tempo spinge pochissimo, però si fa trovare pronto in fase difensiva.

Icardi 5,5: ripiega in difesa e fa prendere un’ammonizione a Benatia, poi il vuoto.

Dalbert 6: entra al posto dell’infortunato Santon, prestazione attenta.

Gagliardini s.v.: entra per dare sostanza al centrocampo, non incide.

Eder s.v.: gioca gli ultimi 5 minuti.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.