Marotta ha le idee chiare sul mercato, in uscita poi…

0

Ieri e`cominciata ufficialmente l’era di Giuseppe Marotta all’Inter. L’ex Juventus insieme a Piero Ausilio e’ chiamato a colmare il gap con i bianconeri in vista della prossima estate.

Il mercato sarafatto quasi esclusivamente nella sessione estiva, con il primo obiettivo di portare gente di personalita.

Il piano estivo di Marotta viene illustrato così da Repubblica: “Spalletti, per dire, è l’allenatore scelto dalla precedente gestione e non è detto che sia il tecnico dei sogni di Marotta, anche se è prematuro anticipare cose, bisogna aspettare i risultati dei prossimi mesi. Per ora è noto che Marotta lavorò benissimo con Conte alla Juve, che l’Inter provò a ingaggiare Conte prima di Spalletti (ma Antonio rimase al Chelsea e amen), che Conte ha un nugolo di offerte (anche in Italia) e che con l’Inter ci sono stati ulteriori contatti di recente, e che a dire il vero il popolo interista sogna, per ovvi motivi, più Simeone che Conte. Sul mercato, l’Inter dovrà effettuare altre plusvalenze prima di liberarsi dei vincoli Uefa (Perisic sarà ceduto, si proverà a resistere agli assalti per Skriniar), poi potrà acquistare, si prevede in modo massiccio“.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.