Olimpya vs El Me Indiriss Ortles 69 , Serie A vs Var … dalla Terza Categoria alla Serie A, dai nuovi acquisti della Juve : Doveri e Calvarese all’amichevole post Epifania dell’Olimpya.

Continua la mia rubrica del lunedì: dalla serie A alla Terza Categoria. Dopo le polemiche e i pareggi nero azzurri in Serie A, un'amichevole di prestigio per i giallo rossi dell'Olimpya di Torrevecchia Pia.

0

Eccoci qui come ogni lunedì con la mia rubrica dalla Serie A alla Terza Categoria, abbiamo appena chiuso una settimana difficile per la Serie A, dove gli errori arbitrali non sono mancati, la Juventus è stata incoronata la regina del Var, in quanto è in grado di ‘’ manometterlo ‘’ a suo piacere.

Partiamo dai nuovi acquisti della Juve : Doveri e Calvarese. Partita di Coppa Italia tra Torino e Juventus, il var non annulla il goal bianconero preceduto da un fallo, la Juve vince e ci pensa la giustizia sportiva a sospendere l’arbitro per due match. Partita di Campionato tra Juventus e Cagliari stesso errore, la Juve fa un fallaccio, dove il giocatore cagliaritano resta a terra colpito alla testa, l’arbitro non ferma l’azione di gioco e i bianconeri vanno il goal, sfugge al direttore di gara e al var anche un tocco evidente di braccio, rigore netto per il Cagliari negato, saranno altre due giornate di squalifica per l’arbitro?

Parliamo di noi invece, l’armata nero azzurra dopo lo 0 a 0 della Lazio che chiude il girone d’andata, arrivano i viola a metterci in difficoltà. Il match termina con un pareggio strappato dai Fiorentini al 92esimo.

Spalletti post partita dichiara: ‘’ Lo si sapeva st’estate e lo si sa oggi più di ieri, se entreremo in Champions sapremo chiaramente di chi saranno i meriti e di chi i demeriti e se non ci entreremo ? Pure ‘’ parole dure del Tecnico ma i giocatori in campo li vediamo tutti, da Icardi che se non segna lui non lo fa nessuno, a Santon il fenomeno ritrovato erede di Zanetti, a Ranocchia idolo nella partita contro la Lazio, degno erede di Materazzi. Perisic sta ancora digerendo il troppo cibo delle feste, tornerà? Bah … e poi c’è lui la delusione delle ultime partite Joao Mario tutti ci chiediamo dove sia finito il suo talento, forse gli alieni di Space Jam si sono impadroniti anche del suo talento e serve l’aiuto dei Looney Tunes per ritrovarlo. ASSURDO

L’INTER E’ IN CRISI, NON SAPPIAMO PIÙ’ VINCERE ecco cosa scrivono i vari tifosi sui loro social e cosa dicono le varie testate giornalistiche. Beh cari occasionali che fino alla 15esima giornata festeggiavate sul carro nero azzurro, ora potete tornare tranquillamente sui vostri divani, togliervi il cappellino da giullare e smettere di canticchiare inter bells le feste sono finite e per ora anche le vittorie, potete ripiegare le vostre maglie con i nomi dei vostri giocatori, vostri idoli, e cominciare a vomitare qualsiasi tipo di critica di insulto verso chi un mese fa adoravate… chi ama l’Inter e sarà sempre presente allo stadio anche con questo momento no, non sentirà la vostra mancanza, sarà più largo allo stadio, farà un tifo migliore, compatto e di cuore.. non avrà problemi con i biglietti e tirerà dritto come sempre, nella vittoria e nella sconfitta, per passione senso di appartenenza e per l’amore verso quella maglia a strisce verticali nero e blu.

Accartocciamo per ora la Serie A, il nervosismo e la questione Var e passiamo alla Terza Categoria.

Il Campionato riprenderà il 28 gennaio 2018 anche se il 14 gennaio 2018 ci sarà il recupero della gara contro il S. Alessandro sospesa per neve. L’Olimpya di Mister Giberti ospita in casa un’amichevole di preparazione contro ‘’ El Me Indiriss Ortles 69 ‘’.  Questa squadra allenata da Mister Rocco Romano nasce dalla Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci di Milano, con direttore Massimo Gottardi.

L’amichevole di ieri è stata una prova per questi ragazzi di Milano, giocare contro una squadra FIGC iscritta ad un campionato, giocare su un terreno di gioco a 11 invece dei soliti campetti a 7 sui quali sono abituati a giocare. El Me Indiriss Ortles 69 a breve si iscriverà al campionato CSI dove entrerà a far parte anche lei di un campionato regolamentare a 7. Buona la prestazione dei giallo rossi di Mister Giberti invece che hanno usato questa amichevole per allenamento, e per digerire i troppi panettoni di Natale, rotazione in porta, un tempo per Scicolone e mezzo tempo per uno tra Bellan e Zagaria. Ottima la zona difensiva con Marino e Barbagallo sempre sul pezzo, Capitan Cocchi regista a centro campo e la davanti Moccia e Stefanini i soliti bomber. Molti goal da entrambe le parti, fair play in campo e una giornata diversa e divertente per entrambe le società.

Ringraziamo la Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci – Milano per la giornata di Sport che ci hanno regalato, il Presidente, Il Direttore della Casa, L’allenatore e tutti gli accompagnatori che hanno sostenuto con tifo da veri ultras i ragazzi per tutti i 90 minuti di gioco.

Godiamoci la pausa della Serie A e testa al campionato per l’Olimpya che domenica affronterà il S.Alessandro a Pavia.

Buon Anno nuovo a tutti, visto che è il mio primo articolo del 2018 e sempre forza Inter, in attesa di un mercato positivo.

loading...

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.