Roma e Juve, serve un segnale contro i due Signori del calcio

Comincia oggi la due giorni di Champions, ritorno dei quarti di finale. Nella tarda serata di mercoledì conosceremo le quattro semifinaliste della massima competizione per club.

0

Comincia oggi la due giorni di Champions, ritorno dei quarti di finale. Nella tarda serata di mercoledì conosceremo le quattro semifinaliste della massima competizione per club.

Come riporta Alfredo Pedulla nel suo blog, per le due italiane, reduci da altrettante sconfitte con 3 reti di scarto contro le due grandi di Spagna e del mondo, valgono sostanzialmente le stesse considerazioni. La prima a scendere in campo sarà la Roma: questa sera all’Olimpico si ripartirà dal 4-1 di Barcellona, un risultato che ha penalizzato ben oltre i loro demeriti i giallorossi, tra sfortuna, leggerezze e poco cinismo sotto porta.

Inutile sottolineare come alla squadra di Di Francesco serva una sorta di miracolo, a maggior ragione alla Juventus che il secondo atto con il Real Madrid dovrà disputarlo al Bernabeu. E allora con quale spirito le italiane dovranno affrontare i due Signori del calcio, che da 10 anni monopolizzano il Pallone d’Oro oltre ad aver vinto a livello di squadra 6 delle ultime 9 Champions? Innanzitutto con la consapevolezza di dover dare il massimo fino alla fine, dopo aver beccato sul proprio cammino i peggiori avversari possibili.

Capello dice che contro Messi e Ronaldo parti sotto di un gol già al fischio d’inizio, forse don Fabio è stato anche generoso perché magari cominci direttamente dallo 0-2. Ma anche con l’orgoglio di chi vuole cercare di vincere quantomeno il ritorno, come minimo di non rimediare un’altra sconfitta, così da onorare la manifestazione più ambita. Limitiamoci a questo, realisticamente, senza mettere limite alla Provvidenza né all’imponderabile. Si è ricamato molto sul gap esistente tra Italia e Spagna, certificato nostro malgrado anche a livello di Nazionali, in questa due giorni Roma e Juve proveranno a lanciare un primo segnale di riscatto.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.