Social: Duro attacco di Zenga ad un giocatore nerazzurro. I dettagli

0

Social: Zenga attacca un giocatore nerazzurro

Social rovente per l’ex interista Walter Zenga. Attraverso il proprio account Instagram l’ex portierone nerazzurro ha attaccato duramente l’atteggiamento avuto dal centrocampista francese Geoffrey Kondogbia che non si è presentato in allenamento.

L’Uomo Ragno ha preso come paragone l’ex capitano nerazzurro Javier Zanetti, autentica leggenda del club ed esempio da imitare.

Il contenuto del post

Due giorni fa il compleanno di un capitano, di una bandiera, di un Uomo… oggi un giocatore non si presenta per gli allenamenti e vuole andarsene.. eccessi del calcio”.

Un monito al calciatore ad affrettarsi a lasciare il club tanto amato dall’estremo difensore ora allenatore. Indossare la maglia nerazzurra per molti dovrebbe essere un vanto e un onore, ma alcuni giocatori non hanno la sensibilità per capirlo. Questo più o meno il pensiero del mister italiano che se potesse spiegherebbe al giovane francese cosa significhi lottare e sudare con quei colori addosso. In molti si augurano, dato il comportamento irrispettoso, che presto possa fare le valigie. Date le figuracce in campo fatte da quello che in molti consideravano un talento, sono in molti a pensare che nessuno sentirà all’Inter la sua mancanza. La sensazione è che il giocatore dovrà aspettare ancora prima di lasciare Appiano Gentile.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.