Giugno 21, 2024

Il team di Formula 1 sorprende con un nuovo look

2 min read

La nuova stagione di Formula 1 sta per iniziare e i team stanno presentando le loro nuove auto. Una delle vetture sarà completamente diversa da quella della scorsa stagione.

Presto sarà di nuovo così: il 5 marzo la Formula 1 tornerà dalla pausa invernale e aprirà la nuova stagione con la gara nello stato desertico del Bahrain. Il team Alfa Romeo Sauber sarà di nuovo presente, con un design completamente nuovo.

Martedì la squadra ha presentato la sua nuova auto da corsa per il 2023. Mentre negli anni precedenti il team svizzero inseguiva ancora i tempi in rosso e bianco, quest’anno l’auto è molto più scura. Le parti più grandi dell’auto sono nere, solo la parte superiore dell’abitacolo fino al muso e la copertura del motore nella parte posteriore sono dipinte di rosso.

Le ragioni del nuovo look sono probabilmente molteplici: Già nella scorsa stagione, il team Ferrari ha gareggiato con un nuovo look nero e rosso, diventando il beniamino dei tifosi. L’Alfa Romeo potrebbe ora salire su questo carro.

Il secondo motivo è probabilmente il marchio di intrattenimento e lifestyle “Stake”, che si è unito alla squadra svizzera come title sponsor per la nuova stagione. Quest’anno, la squadra si chiama ufficialmente “Alfa Romeo F1 Team Stake”. Il sito web dello sponsor ha già un aspetto scuro. È possibile che ciò si rifletta anche sulla vettura.

Le auto nere sono più leggere
La terza ragione, probabilmente la più decisiva, è che la nuova livrea dovrebbe rendere la vettura più veloce. Poiché il materiale con cui sono costruite le auto è naturalmente nero, il look nero non richiede verniciatura. Meno vernice, a sua volta, significa meno peso. Sebbene la differenza di peso sia infinitesimale, in una serie di gare in cui ogni millesimo di secondo conta, può già fare la differenza.

Per lo stesso motivo, da anni le squadre hanno iniziato a utilizzare vernici opache, che sono minimamente più chiare di quelle lucide. Quando le vetture sono diventate più pesanti in seguito all’importante modifica delle regole dello scorso anno, in alcuni casi le squadre hanno iniziato a non verniciare intere parti per risparmiare peso. L’Alfa Romeo prosegue questa tendenza.