Luglio 14, 2024

Tennis: l’ex numero 1 del mondo Carlos Alcaraz torna con successo alle competizioni dopo quattro mesi di assenza

2 min read

L’ex numero uno del mondo ha sconfitto il serbo Laslo Djere per raggiungere i quarti di finale dell’Argentine Open (6-2, 4-6, 6-2) mercoledì.

Carlos Alcaraz ha fatto un ritorno vincente sul campo in terra battuta di Buenos Aires mercoledì 15 febbraio, dopo essersi infortunato ai muscoli addominali a novembre e alla gamba a gennaio. Ha dominato il serbo Laslo Djere qualificandosi per i quarti di finale dell’Argentine Open. Sebbene il 19enne spagnolo abbia mostrato una leggera carenza di preparazione mentale mentre lottava per due ore in campo, ha finito per vincere in tre set (6-2, 4-6, 6-2) contro il numero 57 del mondo.

Il murciano ha avuto un inizio lento dopo aver conquistato rapidamente il primo set (6-2), ma non è riuscito a capitalizzare le molteplici opportunità di prendere il servizio dell’avversario nel secondo. Ma l’ultimo vincitore degli US Open si è infine imposto per 6-2 nel terzo set.

Quattro mesi lontano dai campi da gioco
Carlos Alcaraz, sceso al n. 2 del mondo dopo la vittoria di Novak Djokovic agli Australian Open, affronterà un altro serbo, Dusan Lajovic, nel prossimo turno e si è detto sollevato per la prima vittoria dell’anno. “È una bella sensazione vincere di nuovo”, ha detto dopo la partita. È stato un lungo periodo senza gare, solo recupero. Finalmente ho ottenuto la mia prima vittoria del 2023 e spero di poter continuare con questa energia”.

Prima di mercoledì, Alcaraz non aveva giocato da quando si era strappato il muscolo al Masters di Parigi a novembre e poi aveva subito un infortunio alla gamba a gennaio che gli aveva fatto saltare il Masters di fine stagione e poi l’inizio della stagione 2023, rinunciando agli Australian Open.